The Balancing Work logo - click for Home Page

EMF Balancing Technique, LatticeLogic, Il Simbolo, UCL Tai Ji, Yoga per "The Lattice", Reflections, Le Onde


Il Reticolo di Calibrazione Universale …e l’Esperimento chiamato Vita!

Ai giorni nostri le parole cambiamento e trasformazione sono temi molto popolari, spesso oggetto di discussione nei circoli sociali e in molte culture diverse tra loro. C’è un vecchio detto che recita: “ Più le cose cambiamo più restano sempre le stesse”. Beh! Questo era valido prima di tutte le informazioni riguardanti la parola “quantico”. Ai giorni nostri possiamo permetterci di scherzare sulle differenze tra la fisica Newtoniana e la fisica Quantistica. Discutiamo su come le nuove percezioni della realtà cambieranno e trasformeranno la consapevolezza globale e quella individuale. Ci troviamo all’interno di un processo evolutivo in accelerazione e siamo testimoni della crescita esponenziale delle nostre abilità di influenzare la nostra realtà.

In questo spirito desidero introdurvi la possibilità e la probabilità che l’evoluzione umana possa essere vista nella nostra anatomia energetica. La nostra anatomia corporea è composta dall’interazione di un insieme di sistemi come l’apparato muscolo scheletrico, apparato endocrino, ecc. E’comprensibile dedurre che anche l’anatomia energetica si presenti come un ponderoso complesso di molteplici sistemi. Sono in molti ad accettare la realtà dei chakra e dei meridiani come facenti parte dell’anatomia energetica. Esistono diversi modi per misurare l’energia umana, e i risultati di queste misurazioni sono accolti come prove o resi oggetto di discussioni con altre persone – tutto dipende con chi state parlando! Io amo definirmi una mistica pratica e per quanto mi riguarda le misurazioni più significative si vedono nella dimostrazione dei risultati (o evoluzione) che si verificano nel quotidiano.

Nell’ottobre del 2007 ho partecipato alla conferenza Living the Field tenutasi a Londra in Inghilterra. La conferenza era organizzata da Lynn McTaggart (The Intention Experiment) In quell’occasione ho avuto l’opportunità di parlare con Sir Rupert Sheldrake, uno scienziato noto nel mondo per il suo modo evoluzionario di pensare e per i suoi studi del campo morfico ( N.d.T. campo morfico: lo sviluppo evoluzionario della forma in un organismo o in una parte di un organismo). Ho parlato con lui del Lattice, una teoria nata da una profonda esperienza personale che mi ha permesso di diventare consapevole che un “nuovo sistema” era presente nella nostra attuale anatomia energetica. Gli ho raccontato dell’EMF Balancing Tecnique, una modalità di lavoro energetico che opera direttamente con questo “nuovo sistema” e che in un arco di tempo di 20 anni ho presentato questo lavoro, spiegando dettagliatamente la teoria del Lattice, in circa 70 nazioni e che questa modalità di lavoro è tuttora in espansione. Gli ho anche detto che insegnanti, operatori e clienti sono tutti d’accordo nel confermare che hanno trovato il modo di conservare la loro energia e di creare situazioni che esprimono maggior chiarezza nella loro vita. Tutti riferiscono di una maggior abilità nel manifestare i cambiamenti desiderati nelle loro vite. Alcuni parlano di esperienze vissute con molta intensità, forza e sacralità, altri riferiscono di intuizioni capaci di cambiare la vita e di guarigioni spontanee. Gli ho inoltre esposto il resoconto dei risultati positivi di alcuni test su questo lavoro condotti in Russia. Mente parlavo con Rupert degli esperimenti condotti e della necessità di raccogliere dati, mi sentivo, in un qualche modo, inadeguata. Io sono una mistica pratica e non una scienziata! Allora Sir Rupert mi rispose dicendo. “Tutti i resoconti e i risultati raccolti nel corso degli anni mi sembrano in tutto e per tutto una sperimentazione!” Solo allora ho capito che la teoria dell’Universal Calibration Lattice (Reticolo Universale di Calibrazione) era stata testata non solo in Russia, ma per lunghi anni ovunque nel mondo.

Andiamo per un attimo oltre la teoria che l’Universal Calibration Lattice è un sistema all’interno della nostra anatomia energetica. Individualmente e collettivamente ci troviamo all’interno di un processo di evoluzione verso l’essere umano universale. L’influenza di tutti i grandi insegnamenti di consapevolezza lungo tutta la storia sta certamente raggiungendo una massa critica. La tecnologia ha portato il pianeta a una globalizzazione senza precedenti. Come umani universali, siamo profondamente consapevoli di essere cittadini del pianeta ed al tempo stesso siamo intensamente consapevoli dell’importanza di ogni singola azione individuale. In questi tempi di grande cambiamento, le intrecciate fibre energetiche del Lattice (Reticolo Universale di Calibrazione) sono la base che consolida le nostre fondamenta mentre impariamo a ristrutturare la nostra realtà.

Calibrare significa portare a misura e rinforzare. Il lavoro effettuato con il Lattice (Reticolo …) rinforza l’anatomia energetica umana in modo che l’individuo possa manifestare al meglio la sua santità o pienezza olografica. (N.d.T.: holiness (santità) e wholeness ( pienezza, totalità) in inglese si pronunciamo in modo quasi identico. Il gioco di parole facilmente intercambiabile in inglese non trova alcun corrispettivo in italiano) Per usare un linguaggio antico (N.d.T. : vedi la Sacre Scritture) potremmo dire che la calibrazione “rinforza il vaso”. In un linguaggio moderno possiamo dire che la calibrazione crea equilibrio nella totalità dell’essere umano. Anche il concetto di interezza/totalità è cambiato dal momento in cui abbiamo cominciato a pensare a noi stessi come esseri olografici multidimensionali. Come possiamo fare esperienza di questa più ampia realtà? Come possiamo tradurre le intuizioni e le percezioni in saggezza fruibile nella nostra vita quotidiana? Personalmente ho fatto mio il concetto che maggiori esperienze e conoscenze acquisiamo più ci rendiamo conto di quanto abbiamo ancora da imparare e di quanto poco sappiamo. Lontano da essere un peso, questa comprensione ci permette di sentirci liberi di crescere continuamente e senza limiti.

Se si osserva l’illustrazione, si possono vedere 12 lunghe fibre di energia che circondano la figura umana. Queste fibre sono vive e contengono informazioni energetiche che VI RIGUARDANO! Le fibre posteriori mantengono e regolano l’energia della vostra storia e della storia della vostra vita. Le registrazioni sono state inserite nel vostro Lattice (Reticolo …) nel momento in cui avete accettato di assumervi una maggior responsabilità del vostro essere. Le informazioni riguardanti ogni singola unica storia del vostro essere, si presentano sotto forma di una moltitudine di dischi luminosi. Quando energia sufficiente per attivare il programma si addensa attorno ad un disco di luce, questo assume la forma di una piccola sfera. L’informazione o il programma contenuto nella sfera corrisponde a ciò che state incrementando nella vostra vita.

Quando nella vostra storia percepite la tendenza a creare sorrisi, potete affermare che state sperimentando un’esistenza positiva. Quando percepite la tendenza o i programmi, nella vostra storia, che creano lacrime e tristezza potete affermare che state sperimentando un esistenza negativa. Quando le energie di queste esperienze vengono calibrate, le cariche energetiche che avvolgevano quella parte della vostra storia vengono ridistribuite con il risultato di un nuovo disegno energetico del vostro essere. State ristrutturando la vostra realtà! Cari co-creatori cosa volete creare?

Le fibre energetiche situate sul lato destro mantengono e regolano l’energia del dare. Come date al mondo e come contribuite alla co-creazione con gli altri? Le fibre energetiche situate sul lato sinistro mantengono e regolano l’energia del ricevere. Le sfere energetiche del ricevere sono forti e attive in queste fibre? Un modello equilibrato dell’energia del dare e di quella del ricevere è una salutare dimostrazione d’interezza.

Le fibre energetiche situate frontalmente regolano e mantengono l’energia delle potenzialità. Qui, registrati nei vostri dischi di luce, potete trovare le vostre speranze, i sogni, i desideri e gli intenti. E’ di grande aiuto imparare ad attivare e rinforzare questi dischi di luce, specialmente quando state co-creando una vita più illuminata nel modo che per voi ha un significato. Questi dischi e queste sfere luminose vi aiutano a trasmettere con chiarezza i vostri intenti all’universo.

Provate a fare un piccolo esercizio. Respirate profondamente, respirare fa sempre bene! Focalizzate l’attenzione sulle fibre dietro di voi. Riconoscete la vostra storia come una brillante colonna di sostegno e saggezza. Fate un altro respiro profondo e siate presenti nell’attimo, nell’adesso. Portate l’attenzione nel Centro Basso per amplificare la vostra presenza. Portate l’attenzione nel Centro Alto per amplificare la consapevolezza di una più grande saggezza. Tenete saldo il vostro potere! Ora siete in una postura energetica, proprio come il praticante di arti marziali che ha preparato la sua energia. State dirigendo la vostra energia per infondere potenza ad un intento. Respirate, concentrate la vostra energia nelle fibre anteriori ed inviate con chiarezza il vostro intento. L’area anteriore del vostro Lattice è un fertile campo energetico per seminare gli intenti. Osservate quello che sentite, intuite, immaginate o pensate al riguardo.

Ci sono momenti in cui è desiderabile restare fermi e infondere la propria energia con pace interiore. Ci sono momenti in cui è desiderabile praticare la co-creazione. L’esperimento della vita è nelle vostre mani, e solo voi potete decidere cosa è più appropriato e quando. La realtà dell’Universal Calibration Lattice è un esaltante e poderoso aspetto della nostra evoluzione. Cara famiglia dell’umanità, noi siamo esseri umani universali e siamo in piena evoluzione, noi stiamo diventando gli umani evoluzionari!

Nell’Energia dell’Amore,
Peggy Phoenix Dubro